come pulire i vetri

Come pulire i vetri

Con pochi semplici consigli pulirai i vetri di casa tua senza fatica

la pulizia dei vetri è un operazione semplice che può essere fatta in pochi semplici passi.

come pulire i vetri
come pulire i vetri

Ecco pronte per te alcune semplici spiegazione su come pulire i vetri:

#1 i materiali

In commercio potrai trovare diversi materiali per la pulizia dei tuoi vetri, in ambito professionale si utilizza il classico “vello e stecca” (foto) prodotto molto comodo che in due semplici passaggi ti permette di pulire il vetro ed asciugarlo.

Questi prodotti sono abbastanza difficili da reperire in commercio (se li cercassi chiedi a noi) puoi utilizzare la carta per giornale oppure i panni in microfibra.

#2 che prodotti usare

Dipende dal problema che devi risolvere:

la maggior parte delle volte dovrai eliminare sporco, pioggia, polvere e fuliggine, in questi casi sarebbe sufficiente anche della semplice acqua ed alcool, noi ti consigliamo di diluire in acqua dell’ammoniaca, in questo modo otterrai anche una azione sgrassante oltre che pulente.

altre volte potresti avere il problema del calcare (questo è un problema presente sopratutto su quei vetri che sono alla portata degli schizzi di impianti di irrigazione o che non sono puliti da troppo tempo e quindi l’acqua piovana potrebbe averli macchiati).

Se ciò accadesse potrai utilizzare i seguenti prodotti:

-aceto (funziona principalmente per vetri non troppo sporchi)
-anti calcare in gel (lo applichi e lasci agire qualche minuto dopodiché risciacqua abbondantemente)
-acido tamponato: per casi molto più impegnativi potrebbe essere necessario un acido più forte, anche in questo caso dopo risciacqua abbondantemente.

L’ultima tipolgia di sporco che potresti trovare sui tuoi vetri è quella dello sporco “grasso” (causato principalmente dai vapori della cucina).
Lo riconosci perchè i vetri tendono sempre ad essere alonati anche dopo la pulizia.
Per pulirli in questo caso dovrai diluire in uno spruzzino (o in un secchio) del detersivo per i piatti, insaponare e poi risciacquare con un panno.

stecca in gomma per la pulizia dei vetri
stecca in gomma per la pulizia dei vetri

In questo caso l’utilizzo di un prodotto come il vello e la stecca è l’ideale perchè rimuove la schiuma in minor tempo

RICORDA: PER NON SPORCARE LE PARETI ED IL PAVIMENTO METTI UN VECCHIO LENZUOLO SOTTO IL VETRO IN QUESTO MODO ASSORBIRA’ L’ACQUA DI LAVAGGIO E NON SPORCHERAI LE PARETI.

Pulizie di casa? scarica l’ebook gratuito con i nostri consigli!

ebook-weclean-cover

 #3 la tecnica

una volta diluito in acqua il detergente inumidisci per bene il panno (o la spugna) e con quella detergi il vetro e l’infisso, dopodiché prendi un panno asciutto -meglio se in microfibra-, o della carta da giornale ed asciuga la superficie

Se decidessi di utilizzare il vello e la stecca il procedimento è identico solo che con la stecca in gomma il vetro sarà completamente asciutto da subito.

guarda questo video per la pulizia con panni in microfibra

guarda questo video per la pulizia con il vello e stecca

chiama weclean per le pulizie di casa tua!
chiama weclean per le pulizie di casa tua!

Quali sono i consigli della rete su

come pulire i vetri?

In rete si trovano diversi articoli che parlando di come pulire i vetri, di seguito te ne linkiamo alcuni se vuoi leggili con attenzione.

come pulire i vetri 3Pensiamo di averti detto tutto su come pulirei vetri, se fossi a conoscenza di qualche altro sistema o avessi delle domande, contattaci o scrivi nei commenti, rispondiamo sempre!

 

 

 

forse potrebbe interessarti anche:
come pulire casa
come pulire marmo
come pulire pavimenti in cotto
lucidatura del marmo low cost

lamatura parquet

pulizia gres porcellanato

diventa nostro fan su facebook e condividi questo articolo con i tuoi amici!

facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *