come pulire il gres porcellanato

Come pulire il gres porcellanato

la pulizia del grès porcellanato è semplice…se sai come farla!

Iniziamo a capire cos’è il grès porcellanato
E’ un materiale artificiale, ( diverso quindi dal marmo e dal parquet che sono prodotti naturali  che –come il cotto– ) viene prodotto grazie alla sinterizzazione di argille ceramiche ed altri materiali a temperature superiori comprese tra i 1150° ed i 1250°

L’alta temperatura ha come conseguenza la realizzazione di una piastrella pressoché indistruttibile e resistente a, praticamente, tutti i possibili aggressivi chimici che possono essere presenti in una casa come sostanze acide (acido muriatico, succhi di frutta bibite gassate etc.) o sostanze alcaline o basiche (detergenti, sgrassatori etc.)

come pulire il gres porcellanato
Altra peculiarità di questo materiale è la resistenza agli urti e ai graffi.

Il grès porcellanato è sempre più presente nelle nostre case  quindi è importante saperlo pulire bene .

In commercio si trovano diverse varianti estetiche, come il gres lucido, il grès ad effetto opaco, o quello che riproduce il marmo o il parquet.

In questo articolo prenderemo in considerazione la pulizia e la manutenzione di un gres “generico” nel nostro ebook potrai trovare ulteriori approfondimenti.

eccoti pronti alcuni semplici consigli che spiegano come pulire il gres porcellanato

: #1 l’importanza della pulizia durante e dopo il montaggio

Devi fartene una ragione, se vorrai avere un pavimento pulito, senza aloni, macchie e che sia facile da pulire, dovrai per forza adottare degli accorgimenti già in fase di montaggio e post montaggio.

HAI RISTRUTTURATO UN APPARTAMENTO? 

pulizie post ristrutturazione
appartamento in fase di ristrutturazione

Dovrai assicurarti che gli operai che montano il tuo pavimento abbiano l’accortezza di pulire “man mano” il pavimento in modo da rimuovere quotidianamente i residui derivanti dal montaggio (come stucchi, cemento etc.).

Nonostante questi accorgimenti, noterai che al termine del lavoro qualcosa sarà comunque rimasta ad esempio degli aloni…i più resistenti.

Potrai provare ad eliminarli con olio di gomito ed acido tamponato, se ciò non fosse sufficiente chiamaci probabilmente andrà lavato con dei macchinari appositi. (di solito si usa la monospazzola) che rimuoveranno in profondità lo sporco rimasto.

Seguendo questi due accorgimenti (pulizia durante e dopo il montaggio) vivrai di rendita e non avrai alcun problema per la pulizia del tuo pavimento, perchè avrai rimosso tutti i materiali che contribuiranno a trattenere lo sporco quotidiano e a darti quella sensazione di poco pulito.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=ulNFO0QuUag&w=560&h=315]

 come pulire il gres porcellanato#2 pulizie e mantenimento

La tecnica di pulizia che spiega come pulire il grès porcellanato, o meglio come pulire un pavimento la trovi qui , quindi non staremo a ripeterci, tieni però presente due trucchi principali:

primo trucco: Il gres porcellanato deve essere lavato in modo alternato con due tipologie di prodotti: alcalino e neutro

secondo trucco: Il gres porcellanato dopo il lavaggio deve venire asciugato con un panno in microfibra in modo da poter rimuovere l’acqua che si è depositata e che asciugandosi potrebbe lasciare degli aloni.
Se per caso il tuo pavimento non fosse mai stato lavato come indicato al punto
#1 durante l’installazione, allora potresti avere anche altre problematiche di sporco come macchie scure ed aloni resistenti a diversi tipi di detersivo, anche lo straccio potrebbe non scivolare bene ed incastrarsi.
A questo punto dovrai abbinare anche un terzo tipo di lavaggio con detergenti acidi.
La pulizia di queste macchie è più complicata, ma non impossibile, da rimuovere, quindi per evitare di annoiare gli altri lettori contattaci e ti spiegheremo meglio cosa fare.
perchè alternare i lavaggi con due prodotti?  (a proposito dovresti alternare un lavaggio alcalino ogni 4 lavaggi con detergenti neutri) :

Brava! bella domanda! 🙂

perchè il gres porcellanato ha una peculiarità, tende ad “ingrassarsi” facilmente ed alternando questi lavaggi rimuoverai lo sporco in modo più efficace

lavaggio alcalino: serve a rimuovere la patina di grasso che è poi quella che ti fa rimanere le impronte delle pedate sulla superficie, diluisci in un litro d’acqua circa il contenuto di 1/2 bicchiere di plastica con del decerante (se non hai modo di acquistarlo contattaci) o in alternativa puoi usare un pochino di sapone per piatti (non metterne troppo altrimenti il pavimento si insaponerebbe molto ed otterresti l’effetto opposto)

un detergente alcalino non è altro che un prodotto sgrassante, anche il lava piatti lo è quindi nelle giuste dosi potrai usare il lavapiatti come sgrassante!

lavaggio con detergente neutro: lavare costantemente il gres porcellanato con dei detergenti alcalini è superfluo, quindi lavarlo con del detergente neutro ti aiuterà a rimuovere lo sporco naturale, (per intenderci  farai una “classica pulizia” non mirata a rimuovere degli sporchi particolari come le patine di grasso)
Se per caso avessi un gres porcellanato lucido non dovrai mai utilizzare detergenti acidi (rimuoverebbero la patina lucida) ed anche quelli alcalini dovranno essere diluiti in acqua in una diluizione maggiore per evitare che opacizzino il grès, in questo caso contattaci e analizzeremo insieme le singole problematiche.

 

Come pulire il gres porcellanato e la casa? scarica l’ebook gratuito con i nostri consigli!

ebook-weclean-cover

ricorda che noi di we clean siamo professionisti delle pulizie a domicilio, quindi non esitare a contattarci e’ gratis!

Pensiamo di averti detto tutto su come si pulisce il grès porcellanato, per la tecnica di lavaggio del pavimento clicca qui se fossi a conoscenza di qualche altro sistema o avessi delle domande, contattaci o scrivi nei commenti, rispondiamo sempre!

forse potrebbe interessarti anche:
come pulire pavimenti in cotto

pavimenti in resina

come pulire il parquet

lucidatura del marmo

lamatura parquet 

 

facebook

10 commenti su “come pulire il gres porcellanato”

  1. Buonasera,
    Vivo a ceccano, provincia fi frosinone, avrei necessità di sapere se nella mia zona effettuate pulizia a domicilio x gres porcellanato con macchie ….
    Grazie

    1. Ciao Lucia, grazie per averci contattati.
      Si, interveniamo anche nelle tue zone per lavori di pulizia professionale. se vuoi contattaci al telefono al n 800971727 per parlare con un nostro responsabile che ti darà le informazioni di cui hai bisogno.
      A presto!

  2. Salve vi contatto x chiedervi un.consiglio.Mia madre nella sua cucina (circa 9 mt) ha messo il gres porcellanato marzorizzato effetto lucido.
    Tutte le volte che lo lava deve x forza passare 1 panno affinché non rimanga con aloni o strisce. Come si può evitare questo passaggio di dover passare il panno più volte?c’è un metodo?il gres è bello ma se a questi aloni non c’è altro rimedio che passare il panno più volte è davvero dura doverlo pulire soprattutto quando l’età avanza e non c’è la forza di star lì a ripassare più volte.
    In attesa di Vostre
    Cordiali saluti
    Valentina

    1. Ciao Valentina,
      Quello di tua madre è un problema molto comune con i grès marmorizzati.
      Diciamo che il passaggio finale per asciugare è quasi indispensabile, la sola cosa che potrebbe provare a fare (ma non usando prodotti professionali risulta difficile risolvere al 100%) e lavare con un detergente “alcolico” (alcool ed acqua ben strizzati ad esempio) come si fa per il marmo; in questo modo evaporando non dovrebbe (il condizionale è d’obbligo a causa delle numerose variabili in gioco con il grès) lasciare aloni.
      Facci sapere se la cosa migliorerà!
      Ciao! 😉

  3. Buonasera,vi contatto per chiedervi un aiuto in merito al gres porcellanato lucido che ho in bagno. La ditta di pulizie mi ha assicurato di aver effettuato la prima pulizia con acido tamponato e monospazzola, ma io ho ancora a terra delle macchie (sembrano gocce d’acqua) che non riesco a far andare via. Aiutatemi! Non so più cosa devo fare!! Grazie. Giorgia.

    1. Ciao Giorgia,
      In merito alla tua richiesta su come pulire il grès porcellanato lucido, dobbiamo darti una notizia poco piacevole.
      In linea generale le pavimentazioni lucide, non andrebbero pulite con acido tamponato, in quanto L’acido va ad opacizzare la superficie.
      Molto probabilmente nel tuo caso questo non è avvenuto in quanto la ditta ha diluito abbondantemente il detergente nel’acqua di lavaggio, tuttavia potrebbe essere accaduto che alcune gocce siano cadute a terra (quindi acido puro) mentre versavano il prodotto all’interno del serbatoio.
      Se ciò fosse accaduto, quella che vedi in gergo tecnico si chiama “macchia di pulito”.
      In sostanza in quel punto L’acido ha tolto il lucido.
      Ovviamente -non avendo visionato il pavimento- questo che ti stiamo dicendo è la teoria più probabile, ma magari le cause potrebbero essere altre.
      Potresti provare a lavare la superficie utilizzando della candeggina ma -mi raccomando- fai prima una prova su di una mattonella (magari potresti averne una non montata) o in una zona nascosta.
      Facci sapere come andrà a finire.
      Per altri dubbi non esitare a scriverci.

  4. Buonasera! Volevo ringraziarvi davvero tanto per il vostro consiglio. Ho utilizzato la candeggina e le macchie sono sparite!! Ora, visto che con l’acido tamponato mi hanno opacizzato il gres, volevo sapere quale prodotto usare per dare nuovamente lucidità al mio pavimento! Grazie!

    1. Ciao giorgia, scusa se rispondiamo solo ora.
      Ci sembra di ricordare che il tuo pavimento fosse “effetto lucido” e lo avevi lavato con acido tamponato.
      Purtroppo l’acido ivi contenuto ha tolto il lucido, probabilmente irrimediabilmente.
      Puoi provare a fare una cosa, iniziare ad usare dei detergenti “lava incera” (che noi in condizioni normali sconsigliamo ma nel tuo caso andrebbe fatta un’eccezione) e vedrai che pian piano il pavimento tornerà ad assumere una lucentezza naturale.
      Tienici aggiornati!
      Grazie per le belle parole spese per noi!

  5. MARIA VERNETTI

    Buongiorno,
    ho un gres porcellanato effetto cotto da ormai 15 anni e ultimamente si è formata un patina scura come toglierla?

    1. Ciao Maria, un consiglio utile su come pulire il grès porcellanato è quello di utilizzare dei detergenti sgrassanti.
      Proviamo a spiegarci meglio: la patina che si è formata sul tuo pavimento è dovuta al fatto che molto probabilmente nel corso degli anni hai utilizzato prodotti “lava incera” o addirittura “cere” vere e proprie (considera che in commercio diversi detergenti contengono cere per “camuffare” e rendere più brillanti e pulite le superfici, quindi non è detto che tu li abbia usati consapevolmente).
      Ad ogni modo hai due possibilità per risolvere il problema: la prima (che ti consigliamo perchè sarebbe la via più breve e dal risultato garantito) è quella di rivolgerti alla tua impresa di pulizia di fiducia, (se vivessi a Roma e provincia potresti contattare http://www.gruppomultiservizi.com ad esempio), chiedere un preventivo e farti lavare il pavimento con una monospazzola e detergenti specifici che in mezza giornata ti risolvono il problema.
      La seconda possibilità è di provare a lavare il pavimento con dei detergenti sgrassanti (un decerante potrebbe fare al caso tu) ma ricorda che lavando a mano il pavimento non sempre otterresti il risultato sperato e sempre la fatica sarà molto alta.
      Se fossi certa di non aver mai usato prodotti ceranti o lavaincera, non preoccuparti lava comunque come ti abbiamo consigliato il pavimento, perchè sempre di “sporco grasso”parliamo.
      Vedrai che il problema lo risolverai molto facilmente.
      Tienici aggiornati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *