12 modi di usare il bicarbonato di sodio per le pulizie di casa

Uno dei prodotti maggiormente presenti all’interno delle nostre credenze è proprio il bicarbonato di sodio.

Nel 90% dei casi, è utilizzato come “digestivo” al termine di pranzi molto abbondanti,

bicarbonatodisodio

quello che pochi sanno è che si possono anche  fare le pulizie di casa utilizzando il bicarbonato di sodio (e vengono anche bene)

Prima di iniziare la nostra panoramica sui vari utilizzi nel campo delle pulizie di casa con il bicarbonato di sodio, ricordiamo anche cosa ci si può fare nel campo dell’igiene personale:

Puoi metterlo in lavatrice per rimuovere i cattivi odori dai panni che stai lavando, puoi aggiungerlo nella vasca da bagno in modo tale che la tua pelle possa ammorbidirsi, alcuni lo utilizzano come deodorante ( o meglio come detergente che cattura gli odori delle pelle).

Viene anche aggiunto al dentifricio per ottenere un prodotto sbiancante naturale.

Ora però vediamo che utilizzo se ne può fare nell’ambito della pulizia di casa

 

#1 Rimozione macchie d’olivo da tessuti, moquette e tappeti 

bicarbonato tappeto Cospargilo assoluto sulla macchia, lascialo agire per qualche ora poi con una spazzola, spazzolalo energicamente e aspira con un battitappeto.

Per macchie più tenaci ricopri la polvere con uno scottex e mettici sopra un peso, poi ripeti come indicato sopra.

 

 

#2 Pulizia delle piastrelle dei bagni:

bicarbonato piastrelleIn uno spruzzatore unisci all’acqua 20 cl di aceto bianco e 2 cucchiai di bicarbonato, agita e sciogli il contenuto.

Ecco fatto il tuo sanificante per la pulizia dei sanitari (potrai usarlo per la pulizia delle piastrelle, dei sanitari, del telo doccia etc)

Se volessi ottenere una soluzione profumata, aggiungi degli oli essenziali.

#3 pulizia tazze, pentole e piatti

In un recipiente con acqua calda diluisci 3 cucchiai di bicarbonato di sodio,immergi le posate.

In questo modo il grasso e l’unto si scioglieranno velocemente.

Se vuoi aggiungine un cucchiaino al detersivo che utilizzi per il lavaggio dei piatti (anche in lavastoviglie)  in questo modo ne potenzierai l’effetto.

#4 pulizia del forno (anche quello a microonde)

pulizia-fornoun ottimo sistema per la pulizia del forno lo trovi fra i consigli riportati nel nostro ebook gratuito, in ogni caso a forno spento e dopo aver rimosso i residui di cibo, cospargi l’interno con una soluzione di acqua, bicarbonato di sodio e aceto di vino bianco, lasciala agire per qualche minuto e poi con un panno umido rimuovi il tutto.

Anche in questo caso, unto, grasso etc. saranno rimossi in un baleno

 

 

#5 pulizia dei pavimenti 

pulizia pavimenti lavaggioPuoi scioglierne 3 cucchiai in acqua calda e lavare i tuoi pavimenti, in alternativa puoi aggiungerlo al tuo detersivo per amplificarne l’effetto pulente.

seguici su facebook per altri consigli per la pulizia di casa tua

# 6 pulizia dell’argenteria 

in un contenitore unisci 3 parti di bicarbonato di sodio con 1 parte d’acqua, otterrai una crema che se strofinata con un panno umido servirà per pulire l’argenteria.

Al termine risciacqua e asciuga per bene

#7 tagliere

crea una crema composta da 3 parti di bicarbonato 1 d’acqua ed 1 di sale fino.

Strofina il tagliere dopo l’uso in questo modo lo pulirai in profondità e lo disinfetterai (consigliato sopratutto dopo l’utilizzo con carne di maiale)

#8 disinfezione delle spugne da cucina 

Le spugne sono un ricettacolo di batteri, al termine del loro utilizzo naturale immergile in una vaschetta con acqua calda e 5 cucchiai di bicarbonato di sodio, lasciale in ammollo per un ora così le avrai disinfettate ed avrai rimosso i cattivi odori

pulizie di casa? scarica l’ebook con i ns. consigli!

ebook-weclean-cover

#9 ante della cucina

usalo come sgrassatore naturale per le ante della tua cucina. crea una pasta con 3 parti di bicarbonato ed una d’acqua, strofina la crema sulle ante della cucina (se vuoi usa uno spazzolino per pulire meglio i punti più nascosti) e al termine passa un panno umido per rimuovere il composto.

#10 elimina odori dal frigo 

mettilo assoluto in un contenitore e lascialo su uno degli scaffali del tuo frigorifero, assorbirà tutti gli odori presenti.

#11 pulizia delle rubinetterie e dei lavelli da cucina in acciaio inox

spolveralo sulle superfici da pulire, e poi con un panno umido risciacqua per bene, vedrai che l’acciaio diventerà subito lucido.

Aggiungendo un cucchiaino di sale potrai ottenere una “pasta abrasiva” che rimuoverà anche le macchie più tenaci

#12 pulizia di marmo e granito

come pulire il gres porcellanatoin 3 litri d’acqua aggiungete 3 cucchiai di bicarbonato di sodio, 10 di alcol e due cucchiai di sapone di marsiglia, in questo modo puoi pulire le tue superfici in marmo e granito (per il marmo ricordati di fare sempre una prova in un angolo mi raccomando!!)

#13 elimina la muffa

Come sai la candeggina è un ottimo prodotto per rimuovere la muffa, ma in questo articolo parliamo del bicarbonato quindi lascia la candeggina al suo posto! 🙂

fai una soluzione a base di acqua, sale, bicarbonato ed acqua ossigenata, mischia tutto,

in 800 ml di acqua
– 2 cucchiai di acqua ossigenata da 30/40 vol.
– 2 cucchiai di bicarbonato di sodio
– 2 cucchiai di sale fino

versala in uno spruzzino e spruzzala sulla muffa, in questo modo potrai utilizzarlo sia sulle pareti e nelle zone infestate dalla muffa.

questi sono solo alcuni esempi su come fare le pulizie di casa utilizzando il bicarbonato di sodio

se non lo avessi ancora capito il bicarbonato è un prodotto naturale poliedrico, basta un pizzico di fantasia, e la tua casa sarà pulita in men che non si dica!

E tu lo utilizzi in altri modi? scrivi come fai nei commenti,li leggiamo e rispondiamo sempre!

Forse potrebbe interessarti anche

come pulire il parquet

come lucidare il marmo

pavimenti in resina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *