Come eliminare odore pipì gatto il trucco finale!

come-eliminare-odore-pipi-gatto
come eliminare odore pipì gatto

Ciao a tutte, care amiche e amici, sono Sara.
Quella “rompiscatole” che ogni tanto vi manda delle mail con alcuni consigli su come mantenere pulita la vostra casa.

Sono molto contenta perchè a vostra volta ,mi chiedete altri consigli o trucchi (come quelli riportati nel nostro ebook gratuito che puoi scaricare adesso) per risolvere i piccoli problemi quotidiani.

Proprio qualche giorno fa mi è arrivata questa mail

“Salve
Io ho la casa piena di animali, di cui un alto numero sono gatti i quali spesso mi fanno la pipì x segnare il territorio, sia sulle cucce che sui pavimenti o sui muri, cosa posso fare x togliere l’odore ? Con cosa devi pulire? Anche io detesto i prodotti commerciali e quando posso uso olii essenziali.
Grazie mille per il tempo che mi vorrete dedicare, i vostri consigli mi aiutano tanto
Cordiali saluti
F.O.”

vediamo quindi..

i 5 passi per togliere l’odore della pipì di gatto e rendere la tua casa più accogliente

Molti dei prodotti che ci serviranno per la nostra pulizia ecologica li troviamo direttamene nel mobile porta detersivi che hai in cucina (o almeno dovresti averli perchè sono fra i prodotti naturali che combinati insieme aiutano di più in casa).

ti serviranno:

  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto di mele
  • Acqua ossigenata
  • panno assorbente
  • guanti
  • spugna e spazzola
  • battitappeto

facoltativo: olii essenziali all’eucalipto (che ha anche una minima efficacia come disinfettante)
Non usare ammoniaca che ha un odore molto simile a quella della pipì del gatto, e quindi non ti aiuterebbe a risolvere il problema

questo è il trucco migliore come eliminare odore pipì gatto
questo è il trucco migliore come eliminare odore pipì gatto

Ora vediamo come eliminare pipì gatto

Ipotizziamo che il gatto della nostra amica abbia fatto la pipi su un tappeto, che di solito è la parte più ostica da pulire.

Passo n°1: inizia ad eliminare l’odore della pipì di gatto tamponando ed asciugando la pipì

Come prima cosa -se te ne fossi accorta subito- utilizza la carta assorbente per assorbire il più possibile la pipì del gatto, se te ne fossi accorta dopo qualche ora e la pipì si fosse asciugata passa al punto successivo

Passi n° 2 e 3 : prendi l’aceto e l’acqua e crea il tuo detersivo per togliere la pipì del gatto

2. in una bacinella diluisci l’acqua con l’aceto di mele (usa una diluizione che nei casi più estremi arrivi anche al 50%, in caso contrario mantieniti su di una diluizione in cui l’acqua sia la percentuale predominante)
3. strofina con la spazzola la macchia sul tappeto con la soluzione che hai ricavato, arriva anche a bagnare la superficie circostante la zona in cui ritieni che il gatto abbia fatto pipì, per una questione di sicurezza e maggior igiene, poi tampona nuovamente il tutto per togliere l’umido in eccesso

Passo n° 4: Il bicarbonato e l’acqua ossigenata ci aiuteranno ad assorbire l’odore della pipì del gatto

4. a questo punto prendi il bicarbonato di sodio (sapevi che puoi usare il bicarbonato di sodio anche per altre pulizie di casa?)  e mettilo in un bicchiere, aggiungi l’acqua ossigenata e miscela il tutto in modo da ottenere un impasto che non sia ne troppo liquido ne troppo denso; applica l’impasto che hai ottenuto, direttamente sulla macchia e lascialo agire per 15’ circa, al termine strofina con la spazzola per far penetrare al meglio nelle fibre il bicarbonato (che serve per catturare i cattivi odori).

 

banner_oto_Roma

 

A questo punto dovresti aver eliminato in modo naturale l’odore della pipì di gatto da tuo tappeto o muro che sia; se volessi aggiungere anche un’azione disinfettante alle operazioni che hai appena fatto, allora non perdere il passo successivo..

Passo n° 5 come eliminare odore pipì gatto: utilizza l’olio essenziale per disinfettare il tappeto dove il gatto ha fatto la pipi

5. asciuga il tutto e se volessi ottenere un’azione disinfettante, aggiungi qualche goccia di olio essenziale all’eucalipto in acqua e vaporizzala sul tappeto (o sul muro/pavimento) in questo modo avrai risolto il problema!

Ora che sai come eliminare l’odore della pipì di gatto speriamo tanto che la tua casa torni ad essere più pulita e altrettanto accogliente.
ti ricordo che se volessi un piccolo aiuto in casa, potrai sempre prenotare la tua pulizia a domicilio con gli esperti di weclean.

Non esitate a scrivermi, tutte le volte che aveste un dubbio su come pulire casa!

facebookCondividi questo articolo se pensi possa essere utile, e metti il tuo “like” alla nostra pagina

 

 

 

 

Forse potrebbe interessarti anche:
come pulire le fughe delle mattonelle con il bicarbonato (video)
come pulire un appartamento dopo i lavori di ristrutturazione
come eliminare le macchie del marmo “fai da te” (video)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *